Case History

Il gruppo Valtur si è rivolto a me per realizzare servizi fotografici e video di alcuni dei suoi resort italiani, la maggior parte dei quali era situata sul mare. 

Si è presentata subito una questione da risolvere: in estate, l’uso dei droni e degli aeromobili con fini commerciali è vietato su tutte le spiagge, a meno di non ottenere di volta in volta un permesso specifico da parte dell’aviazione civile. La soluzione è stata quella di optare per un aerostato ad elio, che può essere utilizzato su spiagge, assembramenti di persone, villaggi e strade – questo perché, essendo privo di propulsione, non è soggetto alla regolamentazione aeronautica che vige per i droni.

In più, la sua superficie non è contundente, è gonfiato a bassissima pressione e non rischia di cadere perché l’elio lo spinge verso l’alto: questo lo rende non pericoloso per le persone che si trovano sotto di esso. 

Gli shooting per Valtur si sono svolti in quattro siti diversi e, ogni volta, la prima cosa da fare è stata proprio la preparazione dell’aerostato. Le riprese e gli scatti iniziavano all’alba e proseguivano per tutta la giornata, coprendo tutte le zone del resort. Le immagini venivano viste da terra in diretta anche dal cliente, grazie a un sistema di comunicazione senza fili. 

Foto aeree

Video

Vuoi affidarci un la progettazione e l’ideazione delle dirette  per la tua azienda?